Parrocchia San Giorgio Martire - Porcia
Diocesi Concordia - Pordenone

HOME PAGE NOTIZIARIO S. MESSE PELLEGRINAGGI STORIA PATRONO ATTIVITÀ STRUMENTI ARCHIVIO
CASA ALPINA
Santa Maria Barcis

Stagione 2017


CAMMINO DI FEDE
PER FIDANZATI

Primo incontro
Domenica
29 ottobre 2017

new
Calendario degli incontri

La Parrocchia
Il Parroco
La Parrocchia
Le Chiese

Notiziario
"Vi Sia Noto"

Ultimo numero
Numeri arretrati


Attività

Annuncio Celebrazioni 2017
Pellegrinaggi, Gite
new
Catechismo 2017/18new
Corsi per fidanzati
2017/18
new
Sagra dell'Assunta 2017
Grest 2017
Dopo La Campanella
2017/18
new


Gruppi - Associazioni

ACI - Azione Cattolica
A.G.E.S.C.I. - Scout
CL - Comunione Liberazione
Associazione Giovanni Paolo II
Scuola Materna Monumento ai caduti
Gruppo di Preghiera S. Pio di Pietralcina
Gruppo Storico Carlo V
Comunita Neocatecumenale
Arcobaleno
Polisportiva San Giorgio
Società San Vincenzo De Paoli
Coro parrocchiale San Giorgio


Tradizioni
Tradizioni religiose
... in cucina!


Rassegna Stampa

Il parere cattolico sugli avvenimenti.
By C.L.



mercoledì 20 settembre 2017 Buona Notte! Sei il 128022° visitatore


DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017

XXIV Domenica del Tempo Ordinario

IL PERDONO

Quante volte devo perdonare? Buon senso, opportunità, giustizia umana sono termini insufficienti per comprendere adeguatamente la morale cristiana; e non solo perché Cristo è venuto a perfezionare la legge. “Occhio per occhio e dente per dente”, come fu detto agli antichi è una norma che Cristo, nella sua autorità di legislatore supremo, dichiara superata. Ma c’è qualche cosa di più. Dopo la morte redentiva di Cristo l’uomo si trova in una situazione nuova: l’uomo è un perdonato. Il debito gli è stato rimesso, la sua condanna cancellata. “Colui che non aveva conosciuto peccato, Dio lo trattò da peccato in nostro favore, perché noi potessimo diventare per mezzo di lui giustizia di Dio” (2Cor 5,21). Il Padre ormai ci vede in Cristo: figli giustificati. Il mio peccato può ancora indebolire il mio rapporto filiale con il Padre, ma non può eliminarlo. Più che dal suo peccato l’uomo è determinato dal perdono infinitamente misericordioso di Dio: “Il peccato dell’uomo è un pugno di sabbia - così san Serafino di Sarov - la misericordia divina un mare sconfinato”. La miseria umana s’immerge nell’accoglienza purificatrice di Dio. Se questa è la novità portata da Cristo, anche il perdono umano deve adeguarsi ai parametri divini: “Siate misericordiosi come misericordioso è il Padre vostro” (Lc 6,36). Se il Padre guarda l’uomo come perdonato in Cristo, io non lo posso guardare come un condannato. Se il Padre ci accoglie in Cristo così come siamo per trasfigurarci in lui, l’accoglienza benevola diventa un bisogno della vita, una beatitudine. La comunità cristiana non pretende di essere una società di perfetti, ma vuole essere un luogo di perdono, una società di perdonati che ogni giorno gusta la gioia della benevolenza paterna e desidera renderla manifesta nel perdono reciproco.



GRUPPO DI PREGHIERA DI PADRE PIO

Memoria liturgica di San Padre Pio
SABATO 23 settembre 2017 in DUOMO

  • ore 16.30 Recita del S. Rosario Meditato
  • ore 17.30 Apertura dell’Adorazione Eucaristica, Canto del Vespro, meditazione e liturgia del Transito
  • ore 18.00 S. Messa
Al termine della S. Messa, presso la sede in oratori, ci sarà l’Assemblea annuale del Gruppo di preghiera di Padre Pio, e si terminerà con un agape fraterna.


Notizie dall’Associazione di San Vincenzo de’ Paoli

Dopo il tempo estivo (in cui comunque il magazzino per la distribuzione di cibo e vestiti è rimasto sempre aperto ed attivo!) riprendono gli incontri di formazione della San Vincenzo: Mercoledì 20 settembre, presso la sede in oratorio, alle ore 15.00. Chi desidera dare una mano è sempre il BENVENUTO!

La San Vincenzo ringrazia tutti i parrocchiani di Porcia San Giorgio, Sant’Antonio e Palse che con grande generosità ed attenzione verso chi è in difficoltà hanno aderito alla raccolta di cibo e prodotti per l'infanzia. Sono stati raccolti: 45 pacchi di pannolini, 308 vasetti di omogeneizzati vari, 36 scatole di farine per pappe, 41 scatole di pastina, 36 scatole di biscotti, 6 scatole di latte in polvere e 1 barattolo di camomilla solubile. Abbiamo anche ricevuto 385 euro da varie persone per comperare prodotti che si consumano più velocemente. Quanto raccolto sarà gestito dalla San Vincenzo e dalla Caritas di Roraipiccolo a favore delle famiglie in difficoltà.

Grazie per la generosità e la sensibilità dimostrataci.


CORI IN FESTA

DOMENICA 24 settembre 2017

Sarà Porcia, quest’anno, ad ospitare il Festival della coralità provinciale, XIV edizione. Il programma completo è disponibile sui tavoli della stampa in Duomo, in Santa Maria, o nel sito: www.uscipordenone.it.

Nell’ambito della manifestazione “Cori in festa” le S. Messe saranno animate da alcune corali
  • Duomo ore 8.00: Coro parrocchiale S. Giorgio
  • Duomo ore 9.30: Corale Laus Nova di Pravisdomini
  • Duomo ore 11.00: Corale Artemia di Torviscosa


Anticipazioni

Domenica primo ottobre, nella S. Messa delle ore 11.00, sarà dato il mandato ai catechisti. L’anno catechistico inizierà da lunedì 2 ottobre.


CAMMINO DI FEDE PER FIDANZATI

Inizierà domenica 29 ottobre il “Cammino di fede” proposto dai parroci delle parrocchie dell’Unità Pastorale di Porcia, e rivolto a quanti si stanno preparando a celebrare il matrimonio cristiano. Il cammino prevede un incontro mensile fino a domenica 6 maggio, e si svolgerà presso l’Oratorio di Sant’Agnese a Roraipiccolo dalle ore 15.00 alle 17.30.

Calendario degli incontri


ASSOCIAZIONE GIOVANNI PAOLO II
Sono aperte le iscrizioni al "DOPO LA CAMPANELLA"

"Dopo la Campanella di GP2" è un ambiente familiare e sereno che accoglie in orario pomeridiano bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni in un’esperienza educativa di studio e di socializzazione, arricchita da laboratori tematici e attività ludiche ed espressive.

APERTO da SETTEMBRE a GIUGNO
da lunedì a venerdì 12:30 / 17:30

I bambini e i ragazzi vengono supportati nell’apprendere il metodo di studio, imparano a sapersi organizzare e svolgere i compiti assegnati con serenità. Vengono seguiti nello studio pomeridiano con particolare attenzione alle materie nelle quali presentano lacune o difficoltà, riscoprendo lo studio come momento di crescita personale e di interesse.

Sui tavoli della stampa in Duomo ci sono ancora volantini con tutte le spiegazioni.


CONFESSIONI

• S. MARIA: il Venerdì dalle ore 8.30 – 9.00
• DUOMO: Sabato dalle ore 17.30 – 18.30
Domenica dalle ore 7.30 fino alle 12.00 e il pomeriggio dalle ore 17.30 alle 18.00,
durante la S. Messa.


PARROCCHIA SAN GIORGIO M. - PORCIA

Pellegrinaggio FATIMA per il centenario delle apparizioni
5 giorni in aereo 11 – 15 ottobre 2017

Con volo diretto Venezia-Lisbona

Costo di circa € 950.00 tutto compreso.

Ci sono ancora alcuni posti disponibili.

Per informazioni rivolgersi in canonica di Porcia, Via Marconi 19, oppure telefonando al 0434-921318, visitando il sito della parrocchia www.sangiorgio-porcia.it o inviando una mail a parroco@sangiorgio-porcia.it.


SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA

Firma il 730 e il CUD per devolvere parte delle tasse alla Chiesa cattolica

Il sistema di reperimento dei fondi non è automatico! Richiede la firma, ossia il gesto volontario del contribuente. Coloro che quest’anno sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi, devono lo stesso firmare nell’apposito riquadro e inviarla al Ministero. In fondo alla chiesa potete ritirare le buste e anche lasciare il vostro modello CUD firmato (diversamente si può portarlo anche in canonica.

Grazie alla Legge 266/05 possiamo scegliere di destinare una quota pari al 5 per mille della nostra IRPEF a sostegno del volontariato.

Noi vi invitiamo a devolvere questo contributo alle organizzazioni di ispirazione cristiana. Come per esempio nella nostra parrocchia ci sono La Scuola Materna Monumento ai Caduti, L’Associazione Arcobaleno e la Coop. Il Giglio e altre. In modo particolare invitiamo a sostenere le seguenti opere educative che operano nella nostra parrocchia:

ASSOCIAZIONE GIOVANNI PAOLO II
riportando nell’apposito riquadro il codice fiscale
91080740938

perché chi decide di destinare, in fase di dichiarazione dei redditi, il 5 per mille della propria IRPEF a queste organizzazioni di Volontariato deve apporre la propria firma nel primo riquadro contrassegnando con il codice fiscale dell'associazione.


Calendario Parrocchiale

LEGENDA:  Parrochia  Azione Cattolica Azione Cattolica  Associazione Giovanni Paolo II - NOI Ass. Giovanni Paolo II   Altri appuntamenti 


Cerca con



ANNO PASTORALE
2018-2020
Visita Pastorale
www.pastoralepn.org

"Oggi devo fermarmi a casa tua" Lc 19,5

Lettera pastorale
del Vescovo Giuseppe



Cerca nella BIBBIA
Per citazione
es. Mt 28,1-20):
Per parola:











 Don Daniele Fort
 parroco@sangiorgio-porcia.it
HOME PAGE
1024X768
Enrico Rosset - Guido Fradeloni 
webmaster@sangiorgio-porcia.it