Parrocchia San Giorgio Martire - Porcia
Diocesi Concordia - Pordenone

HOME PAGE NOTIZIARIO S. MESSE PELLEGRINAGGI STORIA PATRONO ATTIVITÀ STRUMENTI ARCHIVIO
La Parrocchia
Il Parroco
La Parrocchia
Le Chiese
Casa Alpina
"S.Maria" Barcis
Prenotazioni 2017
new
Oratorio

Notiziario
"Vi Sia Noto"

Ultimo numero
Numeri arretrati


Attività

Annuncio Celebrazioni 2017
Pellegrinaggi, Gite
new
Catechismo 2016/17 new
Corsi per fidanzati 2016/17new
Sagra dell'Assunta
Grest
Dopo La Campanella 2016/17new


Gruppi - Associazioni

ACI - Azione Cattolica
A.G.E.S.C.I. - Scout
CL - Comunione Liberazione
Associazione Giovanni Paolo II
Gruppo di Preghiera S. Pio di Pietralcina
Gruppo Storico Carlo V
Comunita Neocatecumenale
Arcobaleno
Polisportiva San Giorgio
Società San Vincenzo De Paoli
Coro parrocchiale San Giorgio


Strumenti
Invito alla Lettura
Parrocchie della Diocesi
Link

Tradizioni
Tradizioni religiose
... in cucina!


Rassegna Stampa

Il parere cattolico sugli avvenimenti.
By C.L.



martedì 17 gennaio 2017 Buon Giorno! Sei il 115842° visitatore


Domenica 15 gennaio 2017

II Domenica del tempo ordinario

103° Giornata Mondiale del Migrante e Rifugiato
e Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici e Ebrei.

Gesù toglie i peccati del mondo

L’espressione «Agnello di Dio» (vangelo) evoca negli ascoltatori ebrei due immagini distinte, ma in fondo convergenti: l’immagine del Servo di Iahvè che appare «come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori», e l’immagine dell’agnello del sacrificio pasquale.

Il Dio che viene ad incontrarci nella Bibbia non regna, indifferente alla sofferenza umana, in una lontananza beata. E' un Dio che, al contrario, si prende a cuore tutta questa sofferenza. Lui la conosce (Es 3,7). La notizia di Dio che si fa uomo in Gesù non ci lascia di sasso: Dio viene nel cuore della nostra vita, si lascia toccare dalla nostra sofferenza umana, si pone con noi le nostre domande, si compenetra della nostra disperazione: “Mio Dio, perché mi hai abbandonato?” (Mc 15,34). Giovanni Battista dice di Gesù: “Ecco l’Agnello di Dio, che toglie il peccato del mondo”. Ecco questo Dio che si lascia ferire dalla cattiveria dell’uomo, che si lascia commuovere dalla sofferenza di questa terra. Egli ha voluto avvicinarsi il più possibile a noi, è nel seno della nostra vita, con i suoi dolori e le sue contraddizioni, le sue falle e i suoi abissi. È in questo che la nostra fede cristiana si distingue da qualsiasi altra religione. Gesù sulla croce - Dio nel mezzo della sofferenza umana: questa notizia è per noi un’incredibile consolazione. È vicino al mio dolore, egli mi capisce, sa come mi sento. Questa notizia implica allo stesso tempo un’esistenza scomoda: impegnati per coloro che, nel nostro mondo, stanno affondando, che naufragano nell’anonimato, che sono torturati, che vengono assassinati, che muoiono di fame o deperiscono... Sono tutti tuoi fratelli e tue sorelle!



COMUNICATO IMPORTANTE

Spettacolo Fa'afafine al Teatro Verdi - Pordenone

Cari amici,
allego a questo messaggio un comunicato del Comitato Genitori di Pordenone "Vogliamo educare i nostri figli" e del Forum delle Associazioni Familiari, di cui faccio parte, circa lo spettacolo teatrale che andrà in scena al Teatro Verdi di Pordenone, per i bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni, il 24 gennaio prossimo in orario scolastico. Ci sembra che il comunicato evidenzi delle criticità nello spettacolo, che è utile conoscere.

Riteniamo, come riportato nel comunicato, che "la partecipazione a proposte educative legate a temi formativi sensibili e controversi, sia soggetta alla facoltà di scelta dei genitori e che sia diritto dei genitori aderirvi o meno, e che i ragazzi - se in orario scolastico - possano disporre di attività didattiche alternative".

>>> COMUNICATO IMPORTANTE <<<<


ORATORIO PARROCCHIALE GREST 2017

Venerdì 20 prossimo alle ore 18.00 riprendiamo gli incontri di formazione per gli animatori dell’oratorio.


ONORIFICENZE

Il giorno 6 Gennaio la nostra parrocchiana Sig.ra Antonietta Negroni, ma meglio conosciuta come la Sig.ra Diemoz della San Vincenzo, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento STELLA DI NATALE della Pro-Pordenone per il suo lungo impegno a favore delle persone in disagio non solo economico. Trascrivo il suo breve ma significativo discorso di ringraziamento:

"Sono grata alla Pro-Pordenone che ha voluto conferirmi questo riconoscimento. Lo dedico in modo particolare a mio marito Robert Diemoz perché assieme a lui ho condiviso e sostenuto questo impegno per contribuire alla fondazione della cooperativa il Giglio creata dalla Sig,ra Bruna Galli. Per quanto riguarda l’opera prestata nella mia comunità, sono 45 anni che mi dedico alla Conferenza di San Vincenzo de Paoli a Porcia. Per 35 anni l’ho guidata come presidente e oggi vi opero come tesoriera. La San Vincenzo che è attiva in tutto il mondo è ricca di un carisma che promuove la dignità della persona umana. Ed è quel carisma che io oggi vorrei far conoscere accettando con gioia questo riconoscimento. Mi sto impegnando a continuare in questo mio lavoro fino a che le forze me lo consentiranno, spero ancora per lungo tempo. Grazie ancora. Antonietta Negroni Diemoz."


Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani
dal 18 – 25 Gennaio

L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione (2Cor. 5,14)

“L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione”: è il motto biblico - ispirato al capitolo 5 della Seconda Lettera ai Corinzi – che ci viene proposto per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani del 2017. Una scelta quanto mai felice, visto che quest’anno ricorre il quinto Centenario della Riforma protestante, avviata da Martin Lutero con l’affissione delle 95 tesi sulle indulgenze, avvenuta il 31 ottobre 1517 a Wittenberg, in Germania. E non è un caso che il materiale per la preghiera sia stato preparato quest’anno proprio dalle Chiese cristiane tedesche, attraverso la Comunità di lavoro delle Chiese cristiane in Germania. In questa settimana siamo chiamati alla preghiera perché il Signore ridoni unità alla sua Chiesa per una testimonianza vera della Sua Gloria.


L’ISOLA DELLA MISERICORDIA DI DIO NEI BASSIFONDI DI CALCUTTA

Don Andrew ha pubblicato un libro sulla vita e sulle opere di Misericordia Corporale della Santa Madre Teresa. Lo potete trovare, tra i libri in vendita, in fondo alla Chiesa e in canonica.

Vai alla pagina...


Anno Scolastico 2016/17

Dopo la Campanella di GP2 è un ambiente familiare e sereno che accoglie in orario pomeridiano bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni in un’esperienza educativa di studio e di socializzazione, arricchita da laboratori tematici e attività ludiche ed espressive.

APERTO da SETTEMBRE a GIUGNO
da lunedì a venerdì 12:30 / 17:30

FINALITA’
i bambini e i ragazzi vengono supportati nell’apprendere il metodo di studio, imparano a sapersi organizzare e svolgere i compiti assegnati con serenità. vengono seguiti nello studio pomeridiano con particolare attenzione alle materie nelle quali presentano lacune o difficoltà, riscoprendo lo studio come momento di crescita personale e di interesse. Ci sono anche le ATTIVITA’ INTEGRATIVE : laboratori musicali, artistici, Dj e di cucina (compresi nell’abbonamento mensile) e ATTIVITA’ ALL’APERTO

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI IN ORATORIO OGNI POMERIGGIO

MODULO DI ADESIONE


INCONTRI PER FIDANZATI 2016 - 2017

Nella nostra Unità pastorale si sono avviati gli INCONTRI PER FIDANZATI una volta al mese di domenica pomeriggio. Questi incontri sono rivolti a tutti e specialmente a coloro che nel prossimo anno si sposeranno. Il primo incontro si terrà presso l’oratorio di Sant’Agnese in Roraipiccolo DOMENICA 30 OTTOBRE con inizio alle ore 15.30. Termine massimo 17.30.

Per le iscrizioni rivolgersi in canonica.

CALENDARIO INCONTRI 2016/2017


SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA

Firma il 730 e il CUD per devolvere parte delle tasse alla Chiesa cattolica

Il sistema di reperimento dei fondi non è automatico! Richiede la firma, ossia il gesto volontario del contribuente. Coloro che quest’anno sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi, devono lo stesso firmare nell’apposito riquadro e inviarla al Ministero. In fondo alla chiesa c’è un addetto che potrà aiutarvi e dove potrete ritirare le buste e anche lasciare il vostro modello CUD firmato (diversamente si può portarlo anche in canonica.

Grazie alla Legge 266/05 possiamo scegliere di destinare una quota pari al 5 per mille della nostra IRPEF a sostegno del volontariato.

Noi vi invitiamo a devolvere questo contributo alle organizzazioni di ispirazione cristiana. Come per esempio nella nostra parrocchia ci sono La Scuola Materna Monumento ai Caduti, L’Associazione Arcobaleno e la Coop. Il Giglio e altre. In modo particolare invitiamo a sostenere le seguenti opere educative che operano nella nostra parrocchia:

ASSOCIAZIONE GIOVANNI PAOLO II
91080740938

riportando nell’apposito riquadro il codice fiscale per chi si decide di destinare, in fase di dichiarazione dei redditi, il 5 per mille della propria IRPEF a queste Organizzazioni di Volontariato deve apporre la propria firma nel primo riquadro contrassegnando con il codice fiscale dell'associazione.

Il modulo per destinare l'8 per mille alla Chiesa cattolica e il 5 per mille all'Associazione Giovanni Paolo II si può scaricare QUI.


CORO PARROCCHIALE SAN GIORGIO

Corale

Il Coro San Giorgio di Porcia nasce nel lontano 1946 con l'intento di accompagnare con il canto sacro le liturgie festive e domenicali.
In questi anni ha partecipato a viversi concerti di Natale in parrocchia ed in quelle limitrofe.
La formazione corale è a voci miste, composta da circa venti elementi sotto la guida di Cinzia Valerio e accompagnati all'organo da Piergiorgio Basso.

"Il canto è l'espressione più autentica dell'uomo, se l'uomo è uomo, ed è tale se appartiene."

(don Giussani)

Con queste parole vi invitiamo a prendere in considerazione la possibilità di servire la Chiesa attraverso il canto e, in particolare, attraverso il canto nel coro.
Il martedì alle ore 21.00, nel periodo invernale presso la Chiesetta di S. ANGELO, nel periodo estivo presso la Chiesetta di S. Maria.

E' una proposta aperta a tutti!!!


Calendario Parrocchiale

LEGENDA:  Parrochia  Azione Cattolica Azione Cattolica  Associazione Giovanni Paolo II - NOI Ass. Giovanni Paolo II   Altri appuntamenti 


Cerca con



ANNO PASTORALE
2016-2017

I passi della
misericordia

Lettera pastorale
del vescovo Giuseppe



Cerca nella BIBBIA
Per citazione
es. Mt 28,1-20):
Per parola:









 Don Daniele Fort
 parroco@sangiorgio-porcia.it
HOME PAGE
1024X768
Enrico Rosset - Guido Fradeloni 
webmaster@sangiorgio-porcia.it